Giuseppe Garibaldi (1807)

Giuseppe Garibaldi (Nizza, 4 luglio 1807 – Isola di Caprera, 2 giugno 1882) è stato un generale, patriota e condottiero italiano.

 

Noto anche con l'appellativo di Eroe dei due mondi per le sue imprese militari compiute sia in Europa, sia in America meridionale, è la figura più rilevante del Risorgimento ed uno dei personaggi storici italiani più celebri al mondo.

 

La giovinezza

Giuseppe Garibaldi nacque a Nizza, nell'attuale Piazza Sprovieri, negli anni in cui la Contea di Nizza (che prima faceva parte dei domini sabaudi) era annessa alla Francia. Venne battezzato il 29 luglio 1807 nella chiesa di San Martino di Acri e registrato con il nome di Joseph Marie Garibaldi. La sua famiglia, originaria di Chiavari, si era trasferita a Nizza nel 1770; il padre Domenico (1766-1841)[3] era proprietario di una tartana chiamata Santa Reparata.[4], la madre Rosa Raimondi (1776-1852), era originaria di Loano, al tempo parte della Repubblica Ligure.

 

leggi tutto su wikipedia