Quando il Ministro Gelmini non è a lavoro, si confessa su Chi

Con l'Italia sull'orlo del baratro, affamata, a quanto pare sopratutto di gossip, il Ministro della Pubblica Istruzione, Maria Stella Gelmini, ha trovato il tempo di rilasciare un’intervista al settimanale Chi in cui si dice “arrabbiata”. Arrabbiata con chi, vi chiederete? Ma naturalmente contro la sinistra che infanga l’Italia all’estero, contro i sindacati, sordi, a suo dire, ad ogni innovazione, e contro chi non capisce che la flessibilità è una risorsa sia per i giovani che per i disoccupati. Dopo questa parentesi politica, che una persona qualunque si aspetterebbe da un nostro Ministro della Repubblica, ecco che arriva il clou dell'intervista: Mary Star, come molti amorevolmente la chiamano, compreso il suo collega di partito Angelino Alfano, racconta del suo primo amore: «Non l’ha voluto dire a Bruno Vespa, vuole svelarlo a noi?», le ha chiesto l’inviata di Chi. E Mary Star, con delicata esitazione: «Avevo 18 anni e lui qualche anno di più. Vendeva fiori sul lago di Garda e incominciò a mandarmi fiori tutti i giorni, riempiendoci la casa per circa sette mesi. Meraviglioso…Ma a un certo punto l’ho chiamato, dicendogli di smettere».

Ma la Gelmina non è l'unico membro del Governo, che, in questi giorni di crisi ha avuto il tempo, tra i molti impegni che una situazione del genere riesce a creare, di dedicarsi ad altro: Berlusconi ha trovato il tempo di parlare con Biscardi di Cassano, mentre il Ministro dell'Economia, Giulio Tremonti e il Ministro delle Riforme, Umberto Bossi, si sono visti alla sagra della zucca di Pecorara.

Aggiungi un commento!