Paolo Villaggio dichiara: “I sardi preferiscono l’Ovis alla Domina” ed è subito polemica!

Ha fatto impazzire il web la dichiarazione di Paolo Villaggio alla trasmissione “Brontolo” di Raitre. Ecco cosa ha affermato il comico: “In Sardegna si fanno pochi figli perché si preferisce avere relazioni con le pecore”. Il presidente della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci, ha commentato: “Il servizio pubblico, pagato dai cittadini, non può essere ridotto a veicolo di stupidità, volgarità e ignoranza”, e aggiunge “Se il livello culturale offerto da certe trasmissioni scende così in basso, lo Stato farebbe bene a considerarle tra le voci soggette a tagli”.

Il tema trattato dalla trasmissione “Brontolo” era l’occupazione femminile e i dati che collocano la Sardegna in fondo alla classifica nazionale per il tasso di natalità. Il conduttore del programma “Brontolo”, Oliviero Beha, in una nota dice: "Mi scuso doverosamente con chi si è sentito offeso dalla battutaccia di Paolo Villaggio sui sardi, nella puntata di ieri di "Brontolo" dedicata alla questione femminile al tempo del governo Monti e della sua manovra economica".

Intanto i pastori sardi si sono rivolti all’avvocato cagliaritano Anna Maria Busia per querelare Villaggio per le sue dichiarazioni. Il legale annuncia che chiederà una copia ufficiale del filmato andato in onda e in seguito solleciterà la Procura per valutare se ci sono ipotesi di reato.