Serie A: Nell’anticipo l’Udinese cala il poker

 UDINE – Nell'anticipo di Serie A delle 12:30, l'Udinese di Guidolin schianta il Cesena con un rotonodo 4-1 iniziando in modo spettacolare il 2012. Dopo soli 52 secondi i friuliani trovano il vantaggio grazie al solito Di Natale ben servito da Floro Flores, poi si rilassano lasciando al Cesena l'occassione per organizzarsi e al 38' trovano il pareggio con il brasiliano Eder (prossimo a partire per la Sampdoria) con una bella mezza rovesciata. Nella ripresa l'Udinese si riprende prontamente imponendo il suo gioco in velocità, portandosi in vantaggio con Asamoah (aiutato da un clamoroso errore di Antonioli) al 54'. A peggiorare la situazione dei romagnoli, l'espulsione di Lauro al 56' per doppia ammonizione che spiana la strada ai bianconeri. Basta al 75' trova il 3-1 con un gran tiro dai 30 metri e all'82' Di Natale chiude il poker realizzando la sua doppietta personale (12° gol in campionato).

L'Udinese continua la sua marcia in campionato portandosi in testa alla classifica della Serie A a quota 35 punti, scalvacando la Juventus e il Milan in attesa delle partite di oggi. Di Natale raggiunge l'atalantino Denis in vetta la classifica marcatori con 12 gol.

TABELLINO

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Benatia, Danilo (41' st Ferronetti), Domizzi; Basta, Isla, Pinzi, Asamoah, Armero (41' st Pasquale) ; Floro Flores; Di Natale (38' st Fabbrini). A disp.: Padelli, Badu, Abdi, Torje.All.: Guidolin 
Cesena (4-2-3-1): Antonioli; Comotto, Von Bergen, Rodriguez, Lauro (24' st M.Rossi); Parolo, Guana; Ceccarelli, Mutu, Candreva (24' st Colucci); Eder. A disp.: Ravaglia, Benalouane,Arrigoni, Livaja, Bogdani. All.: Arrigoni

Arbitro: Gava

Aggiungi un commento!