Harry Thaler in mostra a Benevento

Lichtkammer’ è la mostra personale del designer altoatesino Harry Thaler, a cura di Antonella Palladino e ospitata dalla Galleria Swing di Angela da Silva a Benevento (via Arcivescovo Pacca 14/16) fino al 5 maggio dalle 17 alle 20.
La ricerca di Thaler muove da un confronto con elementi e materiali divenuti simbolo dell’identità di un territorio o di un’epoca.
Riparte dalla tradizione per rinnovare le forme del design sotto forma di dirette citazioni dal mondo rurale o reinterpretazioni di elementi dell’arredo tradizionale, il “vecchio” ritrova una sua seconda vita ricollocato nel nuovo.
La mostra per Benevento nasce dal legame che il designer è riuscito a creare con il territorio campano e in particolare con il Real Sito di San Leucio, dal 1997 patrimonio UNESCO.
Protagonista della mostra è la lucentezza dei pregiati tessuti dell’antica manifattura di San Leucio e delle lampade da essi rivestite.
Uno dei tratti salienti di Harry Thaler è l’attenzione per la sostenibilità, ecco perchè anche per le sue opere esposte a Benevento utilizza gli scarti, avanzi di pregiati tessuti damaschi, lampassi e liserè.
Per questa mostra oltre a produrre delle nuove sedie-barili ricoperte di seta, partendo dalla forma quadrata della mattonella del pavimento della galleria il designer ha realizzato, attraverso un sistema di piegatura manuale, una serie di lampade in acciaio, rivestite di scampoli di seta.
Le tante scatole di luce lasciate aperte alle idee appaiono a loro volta comprese all’interno di una grande scatola spaziale, la galleria diventa così una novella Wunderkammer (camera delle mereviglie).

Aggiungi un commento!