La zucca è originaria dell’America centrale e i semi più antichi, ritrovati in Messico, risalgono al 7000-6000 a.C. La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee e ha un numero vastissimo di varietà. La pianta della zucca, in Italia, viene seminata in primavera e il frutto viene raccolto tra settembre e ottobre.

Le proprietà benefiche della zucca sono molte. Innanzitutto la polpa ha proprietà diuretiche, si consiglia infatti un bicchiere di succo di zucca la mattina a digiuno per attività depurativa.  I  semi, invece, sono utili per combattere la tenia echinococco (verme solitario), prevengono disfunzioni alle vie urinarie e sono ottimi per lenire le infiammazioni della pelle.

Per la scelta di una buona zucca al momento dell’acquisto, vi consigliamo colpirla con le nocche della mano affinchè sentiate un suono sordo. In ogni caso, è importante che  il prodotto sia fresco e ben maturo.

Aggiungi un commento!