MotoGp: Casey Stoner vince anche all’Estoril, Valentino Rosi 7°

ESTORIL (PORTOGALLO) – Casey Stoner (Honda Repsol Team) vince il Gp del Portogallo terza prova del motomondiale, per il Canguro Mannaro seconda vittoria stagionale. Il pilota australiano, partito dalla pole, scatta bene al via e rimane in testa alla corsa per tutta la sua durata. L’unico ad impensierirlo è stato lo spagnolo Jorge Lorenzo (Yamaha Racing), alla fine secondo a più di un secondo, provando a dargli fastidi. Ma Stoner quando si trova davanti a pista libera è un vero martello, irraggiungibile. Chiude il podio sula gradino più basso il compagno di team del vincitore Dani Pedrosa che accusa un distacco di +2.200. Primo italiano Andrea Dovizioso (Yamaha Factory) in quarta posizione a più di dieci secondi, dietro il Dovi il il britannico Crutchlow (Yamaha Factory), sesto Alvaro Bautista (Honda Gresini).

Valentino Rossi (Ducati) mostra segni di miglioramento e più feeling con la Rossa, piazzandosi in settima posizione (miglior piazzamento dell’anno) precedendo Ben Spies (Yamaha Factory) ottavo, Stefan Bradl (Honda) nono e Nicky Hayden (Ducati) decimo al traguardo. A punti anche Michele Pirro (Honda Gresini) e Danilo Petrucci (Ioda Racing). Calssifica piloti: Casey Stoner 66 punti, Jorge Lorenzo 65, Dani Pedrosa 52. In Moto 2 vittoria per lo spagnolo Marc Marquez davanti al connazionale Pol Espargaro e allo svizzero Thomas Luthi. Classifica Moto 2: Marquez 70 punti, Espargaro 66.