Ne abbiamo sentite di cotte e di crude intorno alla love story Belen Rogriguez/Stefano De Martino, ma mancavano ancora i commenti di una delle persone direttamente interessate: Fabrizio Corona. E così, in un’intervista rilasciata a Chi, l’ex di Belen Rodriguez ha raccontato le sue impressioni su questa nuova coppia e dell’importanza che ha avuto Belen nella sua vita.

Voglio bene a Belen – racconta Fabrizio Corona – mi ha salvato la vita e mi ha regalato un amore folle, ma vederla sui giornali oggi mi fa ridere e mi fa pena al tempo stesso. Quando ho conosciuto Belen sembravo posseduto dal demonio, se non ci fosse stata lei sarei finito male, con lei ho ricominciato a vivere‘.

In merito al rapporto tra Belen e Stefano, Corona ha dichiarato: ‘Nessuno conosce Belen, ma lei ha bisogno di semplicità, di normalità, vive male anche il successo. Lui l’ha fatta tornare alle sue origini e le ha dato quella parvenza di semplicità che ha placato la sua insicurezza. Poi ha fatto errori clamorosi, come quello di dire che non voleva parlare di questa storia, salvo rilasciare venti dichiarazioni il giorno dopo’.

Tra le sue osservazioni, non risparmia neanche la conduttrice del programma ‘Amici’, Maria De Filippi, affermando che: ‘Un’artista come Belen non può andare in televisione a fare l’assistente di un ballerino e trovo singolare il fatto che la De Filippi l’abbia fatta intervenire in un programma che non è di gossip per farle dire che ama una persona. Forse, per rispetto verso Emma, avrebbe dovuto interrompere la collaborazione con Belen. La rinuncia di Belen alla finale di Amici per i quattro fischi della sera prima è stata poco professionale. Ha reso l’imitazione della bravissima Virginia Raffaele una pungente presa in giro che l’ha fatta passare da artista di serie A ad artista di serie C’.

Amarezza, vendetta o rimpianto nelle parole di Fabrizio Corona?

Aggiungi un commento!