Nba news: Miami Heat Campioni 2012

I Miami Heat sono campioni Nba 2012. Finalmente si realizza il sogno di conquistare l’anello di LeBron James a 27 anni e dopo 9 stagioni da star assoluta della Nba ma senza successi. Stanotte Miami ha superato in casa gli Oklahoma City Thunder in gara 5 per121-106, aggiudicandosi la serie finale per 4-1. Dopo la delusione di un anno fa, quando furono sconfitti in finale da Dallas, Miami guidata dal coach Erik Spoelstra si riscatta vincendo il suo secondo anello della storia e ringraziano la prova monstre di King James autore di una tripla doppia in gara 5, 26 punti, 11 rimbalzi e 13 assist a certificare il suo ruolo di numero uno assoluto, come dimostra il fatto che sia stato nominato Mvp delle finali (oltre a quello per il miglior giocatore della stagione).

Buona la prova dei Big Three (oltre James) con Wade autore di 20 punti e 8 rimbalzi e Bosh aggiunge altri 24 punti e 7 rimbalzi. Ma il vero protagonista della serata per il team della Florida è stato Mike Miller, capace di un incredibile 7/8 da tre e 23 punti. Per quanto riguarda Oklahoma non bastano i 32 punti di Kevin Durant e i 19 di Russell Westbrook e James Harden. Ma il futuro è degli uomini di Scott Brooks, tutti under 23 e dotati di grande talento per puntare nuovamente al titolo Nba.