Acerra: disoccupati salgono sul tetto dell’inceneritore

inceneritore acerraACERRA – Si torna a parlare di disoccupazione ad Acerra, in provincia di Napoli. Nella mattinata un gruppo di disoccupati, che appartengono alle sigle Banchi Nuovi e Mda,  ha varcato i cancelli del termovalorizzatore, per poi arrampicarsi sul tetto dell’impianto. La protesta nasce dopo il mancato incontro, in programma nei giorni scorsi, al Ministero del Lavoro. I disoccupati richiedono l’apertura di un tavolo interistituzionale per discutere del loro futuro occupazionale.