Anna Karenina anticipazioni: Vittoria Puccini e la sua nuova eroina

vittoria-puccini-anna-kareninaANNA KARENINA – Vittoria Puccini è disposta proprio a tutto quando si tratta di vestire un personaggio del calibro di ‘Anna Karenina’. Anche stavolta, come in ‘Altri tempi’ è riuscita a cucire il suo nuovo ruolo come se fosse una seconda pelle, che la sovrasta e l’annienta temporaneamente. Ha dovuto impegnarsi tanto per calarsi nei panni dell’ennesima eroina costretta a scontrarsi con la classe sociale dei suoi tempi e far prevalere i suoi sentimenti. E’ così che la Puccini ha dovuto imparare il valzer e recitare con 15 gradi sotto zero. Tuttavia Anna Karenina è un personaggio che Vittoria già conosceva, ai tempi del liceo il romanzo di Lev Tolstoj era già passato nella sua vita, emozionandola: “Quando ho saputo che sari stata io Anna Karenina, ho esultato: vestire i panni di quesat eroina della letteratura è un sogno che si realizza. Io mi sono ‘innamorata’ di questa donna, disposta a tutto per amore, fin dai banchi di scuola”. L’ennesimo sogno che si realizza per l’attrice toscana. E inoltre galeotto fu il set, infatti proprio nella gelida Europa dell’Est, nei mesi più freddi del 2012, che ha conosciuto il suo attuale compagno, il direttore della fotografia Fabrizio Lucci. Tuttavia, Vittoria Puccini, sembra sia destinata solo ai ruoli migliori: da poco, per lei, sono iniziate le riprese della miniserie ‘Oriana Fallaci’ e dichiara al settimanale ‘Di Più TV’ che si tratta di:

Due puntate per Raiuno dove si ripercorre la vita di questa incredibile giornalista e scrittrice che ho la fortuna di interpretare. Insomma, dopo Anna Karenina sono alle prese con un’altra grande donne, e pure lei mi ha sempre emozionato.

LA TRAMA DI ‘ANNA KARENINA’ – Ci troviamo in Russia, pieno Ottocento: Anna Karenina (Vittoria Puccini) è una bellissima donna dell’aristocrazia russa. Sposata con un importante uomo di governo rigido e intransigente, Aleksej Karenin (Benjamin Sadler), da cui ha avuto un figlio, Serjozha. Anna è in realtà infelice del suo matrimonio, ma il viso le si illumina quando, durante un ricevimento di una rinomata famiglia moscovita, conosce l’ufficiale Aleksej Vronskij (Santiago Cabrera), se ne innamora, e per lui, sfidando apertamente la società e la mentalità dell’epoca, lascia il marito e abbandona il figlio pur di vivere fino in fondo questa intensa passione. Un gesto che, però, le costa l’emarginazione dal mondo dove aveva vissuto. Anche Vronskij rinuncia a tutto pur di vivere questo amore: carriera militare, onore in società, ricchezze della famiglia. Ma dopo la nascita della piccola Annushka, avuta da Vronskij, Anna non riesce comunque a trovare pace: divorata dai sensi di colpa per avere abbandonato il suo primogenito, e logorata da una sempre più forte gelosia verso Vronskij,, che crede non la ami più, finisce in un vortice senza fine che la porta fino al suicidio.

ANTICIPAZIONI ANNA KARENINA, PRIMA PUNTATA – La prima puntata della fiction andrà in onda Lunedì 2 dicembre su Rai Uno alle 21,10. Anna è appena arrivata a Mosca da San Pietroburgo per salvare il matrimonio del fratello Stiva (Pietro Sermonti) con Dolly (Carlotta Napoli), sorella maggiore di Kitty (Lou De Laage); ma dopo avere incontrato Aleksej Vronskij (Santiago Cabrera), un affascinante ufficiale, la sua esistenza non sarà più la stessa. Anna è la moglie di Aleksej Karenin (Benjamin Sadler), un importante e onesto uomo politico, da cui lei, però non si sente amata.