Claudia Mori e la figlia gay

VFF 2008, Photocall del film YUPPI DUIn risposta alla  recente confessione di omosessualità di Rosalinda Celentano su Vanity Fair, nella quale l’attrice, figlia di Claudia Mori e Adriano Celentano, dichiara di voler sposare la compagna Simona Baioni, la mamma si confessa al Corriere della Sera, affermando di accettare la natura della figlia e di appoggiarla: “Come molti genitori abbiamo pensato e temuto che la vita sarebbe potuta essere più difficile per l’ignoranza e le discriminazioni, ormai parti imperanti di questa orrenda società becera.  Ma le nostre reazioni e sentimenti partivano sempre dalla condanna di qualsiasi pregiudizio. Non voglio dire e far credere che sia stato tutto così automatico e logico, sarei bugiarda. Anche noi abbiamo avuto dei momenti cupi ma non ci siamo mai chiusi nel silenzio, nel ‘far finta di niente’… mai”. 

Anche papà Celentano è vicino alla scelta della terzogenita Rosalinda e stando alle parole della Mori “Recentemente, d’accordo con Adriano, ho deciso di parlarle apertamente, dicendole che per noi non sarebbe cambiato nulla sapendo dei suoi orientamenti sessuali. Lei sarebbe rimasta la nostra figlia amorosa di sempre”. L’unico rammarico dei coniugi Celentano è quello di non essersi mostrati sin dall’inizio aperti e disponibili: “Vorrei solo averlo fatto prima” conclude la Mori.