Gabriele Paolini arrestato. L’accusa è di prostituzione minorile

Gabriele Paolini è stato arrestato stasera a Roma con l’accusa di sfruttamento della prostituzione minorile. Il noto disturbatore televisivo, da quanto si è appreso, sarebbe stato incastrato da alcune foto che lo immortalano in atteggiamenti intimi con alcune minorenni. Gabriele Paolini, è stata accusato inoltre di detenzione di materiale pedo-pornografico. A quanto pare, il suo arresto non avrebbe nulla a che vedere con l’operazione «Ninfa» riguardante il giro di baby prostitute nel quartiere Parioli della capitale.