Lazio, tragico incidente sulla A1: due morti, fuggivano dalla polizia

polizia-incidente-romeniLAZIO  – Stavano tentando la fuga dalla polizia a bordo di una Audi 6 dopo non aver rispettato l’alt degli agenti a Pontecorvo. A fermarli, al Km 671 dell’A1 Milano – Napoli,  lo schianto con un tir. L’inseguimento, prima dell’impatto, è durato per cira 10 Km. Due dei quattro banditi, tutti romeni, sono morti. Gli altri due risultano gravemente feriti. Coinvolti nell’incidente, avvenuto all’alba di oggi, due auto e due mezzi pesanti. Secondo gli accertamenti della Polstrada coordinata dal dirigente Giovanni Consoli, il tir era fermo nella corsia centrale della Roma – Napoli. Ferito lievemente anche il conducente di un’altra vettura.

Il tratto tra Cassino e San Vittore, direzione Napoli, è stato chiuso per circa due ore. Sul luogo dell’incidente, dove sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, oltre al personale della Direzione 6° Tronco di Cassino, si registrano 2 km di coda in direzione sud. Consigliati i percorsi alternativi per l’uscita obbligatoria a Cassino con rientro a San Vittore dopo aver percorso la SS6 Casilina.