Serie A: Juve soffre e vince, risolve Pogba

serie a

SERIE A – Nel primo anticipo dell’11a giornata di Serie A si affrontano Juventus e Parma. I bianconeri schierano in avanti la strana coppia Giovinco-Tevez, in difesa invece spazio ad Ogbonna in luogo di Bonucci, mentre sull’out di destra a sostituire il degente Lichtsteiner c’è Padoin. I ducali invece senza impegni di coppa possono schierare la loro migliore formazione con Cassano e Amauri in avanti a mettere paura alla vecchia signora.

PARMA-JUVENTUS – Il Parma inizia subito forte e all’11° va vicino alla rete con Gobbi che smarcato da Parolo a tu per tu con Buffon tira clamorosamente fuori. Al 15° si vede per la prima volta la Juve con Giovinco e Tevez che duettano in area, con quest’ultimo che conclude debolmente verso la porta difesa da Mirante. Al 33° Vidal mette i brividi a Donadoni con una rasoiata dai 25 metri che termina di poco fuori, questo è l’ultimo sussulto di una prima frazione di gioco sonnacchiosa in cui i ducali si sono fatti preferire per gioco espresso. Nel secondo tempo i bianconeri catechizzati negli spogliatoi da Conte entrano in campo con il piglio giusto e vanno subito vicini alla rete del vantaggio con Asamoah che calcia sul corpo di Biabiany. Al 52° i crociati mettono i brividi a Buffon con Biabiany che sulla fascia destra si beve Chiellini e serve l’accorrente Amauri che di tacco prova a trovare la via del goal ma non ci riesce. Al 70° nuovo lampo Juve con Tevez che riceve da Padoin in area e la gira bene in porta ma trova sulla sua strada Mirante che respinge. Al 77° la Juve passa in vantaggio, Quagliarella appena entrato s’inventa un tiro strepitoso che si infragne sull’incorcio dei pali, sulla respinta come un falco si avventa Pogba che facilmnete deposita la palla in rete per l’1-0. Il Parma tenta il forcing finale ma non riesce a trovare la via del goal e così la Juve conquista la nona vittoria stagionale consolidando il secondo posto nel campionato di Serie A.

Aggiungi un commento!