Vicenza: guardia giurata spara al fratello disordinato

Ospedale San Bortolo

VICENZA – Ieri sera intorno alle 20, una lite tra fratelli è sfociata in una sparatoria dove il più giovane dei due è stato ferito alla gamba da un proiettile sparato dalla pistola del fratello, in possesso dell’arma perchè guardia giurata.
Il fatto è avvenuto in appartamento al primo piano di una palazzina nel quartiere San Pio X, alla periferia della città.

La lite tra fratelli sarebbe nata per motivi banali, con molta probabiltà per lo stato di disordine in cui versava la casa che condividono.
Nel corso dell’animata discussione il vigilantes ha estratto la propria pistola d’ordinanza ed ha fatto fuoco colpendo il congiunto ad una gamba. Resosi conto di quanto aveva fatto, l’uomo ha subito chiamato i soccorsi per il fratello, poi sul posto sono arrivati gli agenti di polizia, che lo hanno portato in Questura per l’interrogatorio. Nei confronti dell’uomo al momento è ipotizzato il reato di lesioni.
Il ferito, ricoverato all’ospedale San Bortolo di Vicenza, non è in gravi condizioni.