Letta: ecco il nuovo Isee contro i finti poveri

letta-nuovo-isee

Approvato dal Consiglio dei ministri il nuovo Isee. Ad annunciarlo è stato il Premier Enrico Letta che ha parlato del nuovo riccometro ‘‘per affrontare lo scandalo dei finti poveri‘. Nel nuovo indicatore della situazione economica (Isee) avranno molto più peso le case e il patrimonio. Di molto ridotta è invece la tassa mobiliare. Fino a questo momento qualsiasi dato economico veniva autocertificato, ma adesso non sarà più così. solo una parte dei dati verranno autocertificati mentre i dati più importanti e consistenti come il reddito totale e le prestazioni ricevute dall’Inps, verranno fornite e verificate direttamente dalla pubblica amministrazione. “Abbiamo visto lo scandalo di chi andava all’università in Ferrari“, vicende che “feriscono i tanti che hanno bisogno” dei servizi del welfare. Così letta ha commentato il nuovo provvedimento. Inoltre il nuovo Isee sarà ‘corrente’ cioè farà riferimento a periodi di tempo molto più ravvicinati in modo che ognuno possa aggiornare di continuo la propria situazione economica.