Nelson Mandela, 10 giorni di commemorazione in Sudafrica

Nelson Mandela sarà sepolto a Qunu, villaggio natale, dopo i funerali di sabato prossimo. A precedere la sepoltura dieci giorni di cerimonie per commemorare l’ex presidente sudafricano. La scaletta per la commemorazione e il funerale è stata pianificata minuziosamente già da tempo, da governo, forze armate e familiare di Madiba. Si è già la prima cerimonia tradizionale è quella della ‘chiusura degli occhi’, durante la quale i familiari del defunto hanno ‘parlato’ con Mandela, così come con i suoi antenati, per spiegare loro cosa avviene in ogni fase di passaggio dalla vita all’aldilà. Dopo di ciò il corpo di Nelson Mandela è stato trasferito all’obitorio di un ospedale militare di Pretoria.

Nelson Mandela, 10 giorni di commemorazione in Sudafrica

Secondo quanto riportato dalla Cnn dovranno passare cinque giorni dalla morte di Mandela per eventi pubblici in suo onore. Gli si potrà rendere omaggio nell’Fnb Stadium di Soweto, dove fece la sua ultima apparizione pubblica nel luglio del 2010, in occasione della finale dei Mondiali di calcio.  Tra il sesto e l’ottavo giorno il suo corpo sarà esposto per tre giorni nella sede del governo a Pretoria, dove il Madiba giurò per la prima volta da presidente nel 1994.

Il nono giorno un aereo militare porterà la salma di Nelson Mandela a Mthatha, dove si trova Qunu, il luogo della sepoltura. Di lì in poi i resti di Madiba saranno affidati ai familiari che, al tramonto, assieme ai leader dell’African national congress (Anc)  si riuniranno per una veglia di preghiera privata. La commemorazione terminerà sabato con i funerali di Stato, ai quali parteciperanno diversi Leader mondiali tra cui Obama, e si terranno a mezzogiorno, presso la collina sulla quale Mandela giocava da bambino per poi essere sepolto in un aera predisposta per lui e i suoi familiari.