Bologna, caccia al maniaco sessuale: diffuso l’identikit

maniaco-bologna

BOLOGNA – Ennesima aggressione nella città di Bologna. Per gli inquirenti l’uomo sarebbe riconducibile alla stessa persona che sabato 11 gennaio ha importunato e palpeggiato 4 ragazze. La nuova segnalazione, infatti, è arrivata in seguito alla diffusione sui quotidiani dell’identikit dell’aggressore, ricavato dalle testimonianze delle ragazze. La vittima questa volta è una studentessa di 21 anni, che è stata avvicinata dal malintenzionato il 4 gennaio scorso. Quel giorno la giovane si trovava sul bus 89 in via dei Mille. E’ qui che l’uomo ha iniziato a cercare un approccio con lei, per poi seguirla anche una volta scesa dal mezzo di trasporto e aggredirla. Solo le grida della ragazza hanno fatto sì che l’uomo si desse alla fuga. “Mi ha afferrata per la camicia, mi ha toccato il seno e mi ha baciato“, ha raccontato la ragazza.

In queste ore gli investigatori, con a capo il pm Laura Sola, stanno sentendo tutte le vittime e attuando controlli e confronti fotografici. Si tratterebbe di un uomo biondo, con gli occhi azzurri e accento anglosassone.