Generosa Grasso arriva a Bologna per curarsi ma muore colta da un malore

generosa-grasso-morta-in-ospedaleBOLOGNA – Non ce l’ha fatta la campana Generosa Grasso di 40 anni. Colta da un malore improvviso alla stazione di Bologna verso la via di casa, per lei è stata una corsa contro il tempo. Giusy, come la chiamavano tutti, da tempo aveva dei seri problemi dalla schiena e da qui la decisione di affidarsi alle cure di un medico dell’ospedale Rizzoli del capoluogo emiliano; si tratta di un centro specializzato per malattie traumatologiche e reumatiche.

La signora di Ariano Irpino si era sottoposta ad alcune infiltrazioni, ma evidentemente qualcosa è andato storto. Alla stazione di Bologna ha accusato una serie di malori: immediato l’intervento del 118 che però non ha potuto fare nulla oltre agli interventi di protocollo. Trasferita al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore, è morta poco dopo il suo arrivo.