Risultati Serie A : Juve, Roma e Napoli corrono troppo

risultati serie a

RISULTATI SERIE A – La 19a giornata di Serie A è quasi conclusa e ancora una volta le big non deludono, grande vittoria per la Roma che con una goleada passeggia su quel che resta del Genoa, vince anche il Napoli che a Verona contro l’Hellas raccoglie il successo con un secco 3-0 senza non poche difficoltà. Infine undicesima vittoria per la Juventus (record nella storia bianconera) con un bugiardo 4-1 che non fotografa perfettamente l’andamento del match. Di seguito tutti i risultati serie A analizzati singolarmente.

RISULTATI SERIE A:

LIVORNO-PARMA (0-3) – Il Livorno è sempre più ultimo mentre il Parma continua a vincere senza Cassano, l’assenza del pibe de Bari comincia a fare rumore. La partita è in realtà per larghi tratti completamente di marca amaranto ma i ducali si dimostrano maggiormente cinici mettendo in mostra ancora una volta Amauri che trova la prima doppietta stagionale (tre goal nelle ultime due partite), di Palladino invece la rete che ha aperto le danze.

BOLOGNA-LAZIO (0-0) – Bruttissima la partita andata in scena al Dall’Ara, il Bologna del neo-tecnico Ballardini raccoglie solo un misero pareggio nonostante la predominanza territoriale. Male la Lazio che per larghi tratti del match subisce i felsinei, nel complesso però partita narcolettica e avara di emozioni.

TORINO-FIORENTINA (0-0) – La viola spuntata di Montella costruisce qualche buona occasione ma non riesce a buttarla dentro, il Torino di Ventura invece prova a pungere di contropiede ma con scarsi risultati. Pareggio a reti bianche quindi, ma piacevole gara nel complesso condita da qualche buono spunto offerto dagli uomini di qualità di entrambe le squadre.

VERONA-NAPOLI (0-3) – Il Napoli di Benitez continua a correre ma lì davanti vanno davvero troppo forte, i partenopei soffrono gli scaligeri all’inizio di entrambe le frazioni di gioco ma riescono comunque a chiudere il match con un secco 3-0. Apre le danze Mertens con l’ennesimo bel goal e chiude la gara Lorenzo Insigne che finalmente trova la sua prima rete stagionale, nel finale gioia anche per Dzemaili.

ROMA-GENOA (4-0) – Vittoria netta per i capitolini che passeggiano sui rossoblu, da segnalare la straordinaria rete di Florenzi in rovesciata. Goal anche per Maicon e Totti  e per Benatia (media rete da attaccante) che continua la sua straordinaria stagione con l’ennesima superba prestazione. La Roma con questa vittoria continua a stare agganciata alla Juve (si fa per dire) e conserva ancora lo scettro di miglior difesa del nostro campionato.

CAGLIARI-JUVENTUS (1-4) –  La vecchia signora doveva passeggiare su un Cagliari fresco orfano di Nainggolan ma invece va in seria difficoltà. I sardi partono fortissimo e vanno subito in vantaggio con Pinilla, alla mezzora Llorente imbeccato da Lichtsteiner ristabilisce la parità. Nella seconda frazione di gioco il Cagliari tiene bene ma la vecchia signora cresce e ad un quarto d’ora dalla fine sorpassa e ammazza la partita con le reti di Marchisio, Llorente e Lichtsteiner. Nel finale per i rossoblu espulso Pinilla. Grande vittoria per la Juve anche se con qualche difficoltà di troppo, record assoluto nella storia bianconera comunque per Conte che coglie l’undicesima vittoria consecutiva.

ATALANTA-CATANIA (2-1) – Gli orobici trovano finalmente la vittoria dopo due mesi di astinenza grazie alle reti di Denis (su rigore) e Maxi Moralez. Il Catania nel finale prova ad accorciare le distanze con la rete di Leto ma non riesce a dare seguito alla bella vittoria di una settimana fa contro il Bologna.

Giornata quindi quasi conclusa, mancano all’appello ancora il Milan che questa sera sarà ospite del Sassuolo e potrà mettere in mostra il nuovo gioiello Honda. L’Udinese che domani alle 19:00 a Marassi affronterà la Sampdoria e L’Inter che domani alle 20:45 affronterà il Chievo.

Aggiungi un commento!