Saturno in questi giorni sarà vicinissimo alla Terra

Saturno, grazie agli anelli che lo circondano, è senza dubbio uno dei pianeti che affascina di più la nostra immaginazione.

saturno

Il prossimo 10 maggio, il sesto pianeta del Sistema Solare sarà visibile dalla Terra anche senza l’utilizzo di strumenti astronomici troppo sofisticati, sarà sufficiente un piccolo telescopio da puntare nella parte Sud-Est del cielo.
Per seguirne l’orbita si dovrà puntare sempre più a Sud per poi tornare a Ovest all’alba.
Infatti sabato Saturno raggiungerà 
la distanza minima dal nostro pianeta.
Come annuncia l’Unione Astrofili Italiani: «Il pianeta sarà osservabile per tutta la notte, alla massima luminosità e alla minima distanza dalla Terra (circa 1,33 miliardi di chilometri) per l’anno in corso».

Doppio spettacolo, invece, nella notte del 14 maggio, quando il pianeta con gli anelli tornerà ad essere visibile a occhio nudo insieme alla Luna.
Osservando in direzione sud-est si potrà notare il pianeta Saturno che sorge poco prima della Luna piena. I due astri si troveranno nella costellazione della Bilancia.

Aggiungi un commento!