La ricetta mozzarella in carrozza a Napoli nasce per evitare gli sprechi della mozzarella del giorno prima. Proprio per questo non è indicato utilizzarne una fresca, durante la cottura rilascerebbe troppa acqua. Invece, il nome in “carrozza” proviene dalla “vestitura” che si dà alla mozzarella cotta con il pane e panatura.

ricetta-mozzarella-in-carrozza

INGREDIENTI (per 4 persone)

– 5 bocconcini di mozzarella di bufala da 100 g cad.
– 5 fette di pane in cassetta (pancarré)
– 5 foglie di basilico grandi
– 1 bicchiere di latte
– 50 g di farina 00
– sale e pepe

INGREDIENTI PER LA PASTELLA:

– 250 ml di acqua
– 250 g di farina 00
– 2 tuorli
– sale

INGREDIENTI PER LA PANATURA:

– 500 g di pangrattato

PER FRIGGERE

– 1 l di olio di semi di arachidi

PREPARAZIONE

Infarinare leggermente le mozzarelle, salarle e peparle a piacimento. Poi lavorare le fette di pane in cassetta con un mattarello, e cercare di renderle molto sottili. Intingere un pennello nel latte e bagnare le fette di pane, e su ognuna adagiare una foglia di basilico. Posizionare una mozzarella su ogni fetta per arrotolarla.

Per preparare la pastella bisogna mischiare ad acqua e farina versata a pioggia. Aggiungere i tuorli, una presa di sale e mescolare energicamente.

Passare le fette di pane con la mozzarella nella pastella e successivamente nel pane grattugiato

COTTURA – Portare l’olio ad una temperatura di 160° Cj e friggere la mozzarella; appena sembrerà imbiondita asciugare su un foglio di carta assorbente. Infine salere e pepare prima di servire.

Aggiungi un commento!