Francia, schianto aereo: 150 le vittime tra passeggeri e tecnici

francia-scontro-aereo-GermanWings

E’ la prima volta che si registra un incidente così grave per un volo Low Cost. E’ caduto un Airbus A320 della compagnia tedesca Germanwings: in precedenza Eurowings, diventando poi nel 2008 proprietà di Lufthansa, il gigante tedesco delle compagnie aeree. A bordo dell’aereo vi erano 150 persone: 144 passeggeri e 6 componenti dell’equipaggio. Stando alle prime notizie pare che nessuno sia sopravvissuto.

francia-scontro-aereo-GermanWings-tragitto

Il volo stava coprendo la tratta Barcellona-Dusseldorf. Il relitto del velivolo è stato individuato nel comune di Barcelonnette. Non si hanno ancora  notizie precise circa il motivo dello schianto. Tuttavia l’emittente FranceInfo ha riferito che: “l’aereo precipitato volava troppo bassoL’aereo si è schiantato a circa 1.800 metri contro una montagna alta quasi tremila metri“. Flightdar24, il sito specializzato nel monitoraggio dei voli aerei, ha dichiarato fin dal primo istante che la rotta dell’Airbus A320, costruito nel 1991, era “anomala” rispetto alla norma dei voli Barcellona-Dusseldorf. L’aereo sarebbe salito a 38.000 piedi prima di scendere inspiegabilmente. A 6.800 piedi il segnale è stato perso.

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha annullato tutti i suoi appuntamenti di oggi per seguire l’evoluzione del disastro. Lo ha reso noto un portavoce dicendo che la cancelliera tedesca è «sconvolta» per la tragedia che ha coinvolto l’aereo della Germanwings in volo da Dusserdorlf a Barcellona. Invece la compagnia aerea, GermanWings, in un comunicato ha detto: “Faremo tutto il possibile per chiarire l’accaduto. Ci dispiace infinitamente per quello che è successo”.