“Membro troppo grande”: moglie chiede l’annullamento delle nozze

nozze-annullate-per-membro-troppo-grandeHa dell’assurdo il motivo per il quale una donna nigeriana ha chiesto il divorzio dal marito, Ali Maizinari, dopo solo una settimana di matrimonio. Il suo nome è Aisha Dannupawa, ed è già madre di tre bambini, e ha ottenuto l’annullamento del matrimonio solo dopo pochi giorni: a suo dire il marito aveva un membro troppo grande. Così la corte islamica ha accordato che l’unione venisse sciolta. Tuttavia Aisha ha provato ad avere un rapporto intimo con il marito, ma la sua eccessiva virilità l’ha messa in difficoltà tanto che avrebbe fatto anche ricorso ad un farmaco consigliatole dalla madre.

La donna racconta: “Ho detto a mia madre cosa era successo, ma lei mi ha detto di sopportare e che con il tempo, sarei stata in grado di far fronte a questa situazione. Poi mi ha dato alcuni medicinali”. La coppia ha cercato di stare insieme e di superare l’ostacolo, ma la donna evidentemente non è riuscita a proseguire nel rapporto. Intanto l’uomo non ha negato l’accusa e si è dimostrato incline a sciogliere le nozze qualora gli fosse stato restituito il denaro speso durante il corteggiamento.

Proprio una settimana fa uno studio ha pubblicato la media dei centimentri fallici europei e che sarebbe pari a 13,12. Evidentemente quelli di Maizinari superavano di gran lunga quella media che gli avrebbe consentito di non annullare il matrimonio.