Terrore a San Cipriano d’Aversa: 74enne uccide fratello e nipote

san-cipriano-d-aversa-caserta-via-modena-tragediaLa tragedia è accaduta nel casertano, a San Cipriano d’Aversa, in via Modena. Un uomo, ex muratore di 74 anni, avrebbe ucciso il fratello di due anni più vecchio e la nipote di 48 anni; almeno quanto riportano le prime ricostruzioni. L’uomo avrebbe freddato le sue vittime con colpi di arma da fuoco. Sul posto è intervenuta la polizia e mentre soccorrevano il fratello in strada, gli agenti, hanno sentito il suono di altri due proiettili proveniente da una pistola, e proprio dall’interno della casa, trovando poi il corpo della nipote e dello stesso zio omicida.

Dopo pochi minuti è morto anche il fratello ferito e secondo quanto riportato dalla polizia il 74enne avrebbe avuto un diverbio con il fratello e poi gli avrebbe sparato. L’uomo, ferito, sarebbe riuscito a fuggire in strada. All’arrivo dei poliziotti l’uomo avrebbe sparato avrebbe sparato alla nipote e poi si sarebbe tolto la vita.