Spagna, la rivoluzione democratica di Podemos

È una dura sconfitta quella del Partito popolare spagnolo (Ppe) alle regionali. La formazione del premier Rajoy ha registrato il peggior risultato in 20 anni scendendo di 11 punti. Ma la sconfitta ancora più pesante è quella che rischierebbe di registrare a Madrid, dove i popolari governano dal 1991.

Partido-Popular

A Barcellona la coalizione guidata da Ada Coalu e sostenuta da Podemos ha invece battuto i partiti pro-indipendentisti.