Grecia, ancora un un rinvio: proposte accolte per Dombrovskis

GRECIA – Il presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem al termine della riunione straordinaria di oggi dei ministri finanziari della zona euro, ha dichiarato che le nuove proposte di riforma avanzate dal governo greco potrebbero rappresentare la base per un accordo tra Atene e i suoi creditori entro questa settimana.

dombro

“L’Eurogruppo – fa sapere il vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovskis – si riunirà di nuovo in settimana, ci serve un accordo nei prossimi giorni. Le proposte greche sono un passo accolto con favore ma serve altro lavoro con le istituzioni.”

Dijsselbloem ha aggiunto che “se necessario e tutto va bene, l’Eurogruppo terrà un altro incontro questa settimana per sentire l’esito finale di questa trattativa dalle autorità greche”. “In termini generali le istituzioni hanno detto che si tratta di una base per riavviare i colloqui e nel giro di un paio di giorni arrivare a un risultato” ha sottolineato.

E’ invece pessimista Alexander Stubb, ministro delle finanze finlandese: “Non so se faremo un accordo, ho aspettative molto basse per la giornata”.

“C’è stata un po’ di confusione con le versioni delle proposte arrivate – sostiene il ministro delle Finanze irlandese Michael Noonan – la mia aspettativa è che ci riuniremo di nuovo giovedì, prima del prossimo summit”.

Per il ministro spagnolo dell’economia Luis De Guindos, “un accordo oggi non è possibile”.