India, non si placa l’ondata di stupri: violentata bambina di 3 anni

india-violenza-bambinaUn nuovo tragico episodio di violenza a New Delhi. A riportare la notizia è l’emittente televisiva Ndtv che racconta di una bambina violentata e seviziata. Ora in India è caccia all’uomo. La bambina, intanto è stata trasportata in ospedale in grave condizioni. Lo stupro sarebbe avvenuto in un terreno abbandonato di Sarojini Nagar, il quartiere dove vive con i suoi genitori. Secondo quanto raccontato dalla bambina pare che i suoi aguzzini l’avrebbero minacciata con un coltello e avrebbero abusato di lei anche con un oggetto di legno. La bambina ha subito un delicato intervento e per fortuna la sua vita non è in pericolo.

Per la polizia ad avvicinare la bambina di tre anni è stato un conoscente di famiglia. Invece, secondo quanto riporta l’Indian Express, l’aggressore pare sia stato un giovane di 22 anni, arrestato domenica. Ma per gli altri media indiani l’autore di questa siffatta indecenza è ancora in libertà.