Lord inglese ripreso mentre sniffa dal seno di una prostituta

Quando l’informazione diventa investigativa e la verità non può essere elusa, ecco che un giornale britannico “costringe” un membro della Camera dei Lord inglese a dare le dimissioni. Si tratta dell’ennesimo scandalo sesso e cocaina: Il Sun, on line, pubblica in esclusiva un video che riprende uno dei dignitari della Camera alta del regno, lord John Sewel, sniffare strisce di cocaina sul seno di una donna nuda, probabilmente una prostituta.

lord-inglese-ripreso-mentre-sniffa

John Sewel, 69 anni, è dal 2012 vicepresidente e Chairman of Committees della House of Lords, fu anche alleato chiave di Tony Blair, quando era premier laburista, e oggi è stato costretto a dare le dimissioni. Il ruolo di Sewel era molto importante: custode dell’istituzione che ovviamente non concilia con le immagini apparse sul Sun il quale spiega che avrebbe anche firmato un assegno da 200 sterline per una parte del pagamento del festino, nel suo appartamento ad affitto bloccato al centro di Londra.

Nel video si vede l’uomo imprecare contro il ritardo delle ragazze e lamentarsi dei continui esami del sangue che è costretto a sottoporsi per via della sua posizione pubblica, poi gira la foto della moglie verso il basso e dà inizio alle “danze”.
Tuttavia questo non è l’unico scandalo che riguarda Sewel visto che fu già preso di mira per avere incassato dalla Camera rimborsi per oltre 400mila sterline fra il 2001 e il 2010, e negli ultimi tempi lamentava anche l’affitto troppo alto del suo appartamento di Londra, 1000 sterline mensili, e il taglio dal 300 a 200 sterline per il rimborso spese di alloggio e manutenzione.