Bologna: 55enne attraversa binari e viene travolto dalla Tav

E’ successo a Bologna dove un uomo di 55 anni, residente a Massa Carrara, ha cercato di attraversare i binari dell’alta velocità. Un’imprudenza che però gli è costata la vita. L’uomo è stato travolto e ucciso dalla Tav alle ore 17:30. Il treno in arrivo da Roma e diretto a Torino lo ha travolto mentre cercava di passare dal binario 17 al binario 18.

Uomo attraversa rotaie Freccia Rossa e viene investito

Quando l’uomo ha cercato di attraversare le rotaie il suo trolley si è incastrato fra i binari e mentre cercava di sganciarlo un treno ad alta velocità che proseguiva a 100 chilometri orari lo ha investito. L’impatto è stato inevitabile e l’uomo è morto sotto gli occhi di tutti gli altri viaggiatori che hanno assistito alla scena. Il 55enne è morto in pochi minuti e all’arrivo dell’ambulanza non c’era più nulla da fare. Sul luogo è intervenuta anche la polfer per i rilievi.

Nonostante il dramma ci sono stati viaggiatori visivamente inalberati visto che dopo l’impatto il treno si è fermato e i passeggeri sono stati fatti evacuare. Infatti alcuni di loro avrebbero detto: “Le Ferrovie prestano tanta attenzione ai morti… ma dovrebbeto occuparsi un po’ più di noi che siamo vivi. Quello ormai è andato. Ma noi adesso che facciamo?”. Almeno come riporta il sito affaritaliani.it

Intanto le indagini proseguiranno e a breve verrà indicata l’identità del cadavere. Le ferrovie dello Stato hanno subito varie ore di ritardi e rallentamenti, ma già da questa mattina la circolazione è stata ripristina anche se con qualche ritardo.