Facebook Live Mentions: anche gli utenti potranno fare le dirette

Facebook contro tutti con Live Mentions. Per primeggiare sotto ogni punto di vista il social network più utilizzato al mondo non limita la concorrenza solo nell’utilizzo della propria piattaforma, ma cerca di costruire servizi migliori, perché quelli di Menlo Park sanno bene che per tenersi stretto un utente devono lavorare per offrirgli il servizio migliore possibile.

Facebook live mentions diretta streaming per gli utenti

In competizione con le piattaforme di Periscope e lo streaming di Twitter, anche Facebook lancia il servizio live detto appunto “Live Mentions“, un servizio già noto ma che prima era disponibile solo per personaggi ed enti pubblici. Infatti l’azienda di Zuckerberg estenderà la possibilità di fare dirette anche agli altri utenti che potranno creare un vero e proprio canale streaming diventando i conduttori dei propri contenuti.
Julie Zhou, product design director di Facebook, sottolinea la possibilità di estendere la diretta in chiave “familiare”: dà la possibilità agli utente di coinvolgere in maniera live amici e parenti: “coinvolgere amici e familiari nei momenti importanti della propria vita”, precisa la Zhou alla rivista “The Verge”.

live-mentions-facebook-diretta-streamingPer effettuare una diretta è molto semplice. Basta recarsi sul proprio profilo, pubblicare un aggiornamento di stato e cliccare sull’icona “live”. Poi bisognerà scegliere una didascalia per il nostro streaming con la possibilità di selezionare il nostro pubblico: se riservare il contenuto solo ad alcuni amici o estenderlo a tutto il nostro newsfeed. Come già succede con il “Live Mentions” dei vip, anche in questo caso potremo leggere i commenti al nostro live, il numero degli spettatori e dei like. Ma la novità è che sarà possibile creare un vero e proprio canale delle dirette, una sorta di album insomma. In questo modo Facbeook si appresta a competere non più con Periscope e Twitter, ma addirittura con il live di Youtube. In conclusione, Fb, sembra aver già vinto nel mondo dello streaming dedicato ai suoi tempi. Si eclisserà dunque l’astro di Periscope? Per saperlo dovremo solo aspettare il primo resoconto da parte dell’azienda di Menlo Park.