Leonessa combatte con un Leone e salva il cucciolo di volpe

L’istinto di preservare la vita, anziché distruggerla, che tu sia predatore o meno, è comune ad un solo essere su questo pianeta: la mamma. Ed è per questo che un fotografo nel Central Kalahari Game Reserver, in Botswana, è rimasto a bocca aperta quando ha visto una leonessa imbattersi in un otocione ferito (chiamato anche “volpe dalle orecchie di pipistrello”), pensando volesse sbranarlo, la reazione dell’animale lo ha meravigliato.

I leoni, sia maschi che femmine, lo sappiamo sono dei feroci predatore e sono in grado azzannare qualsiasi preda visto che possono correre più velocemente e superare in astuzia altri animali, li rende così perfette macchine da guerra. Ma stavolta però è stato diverso. Davanti a questo cucciolo di volpe ferito la leonessa non ha potuto fare a meno di proteggerlo. Questa è la storia di come è andata la vicenda catturata dall’obiettivo del fotografo.

La leonessa vede il cucciolo sulla strada, paralizzato dalla paura.

Leonessa salva cucciolo di volpe

La situazione si complica: un leone maschio scopre l’otocione e inizia a pregustare il pranzetto

leonessa-salva-cucciolo-di-volpe-02

Si avvicinano momenti difficili per il povero animaletto.

Leonessa salva cucciolo di volpe

Ma quando il leone sta per attaccare…

Leonessa salva cucciolo di volpe

…la leonessa si intromette e salva il cucciolo di volpe.

Leonessa salva cucciolo di volpe

E fa capire chiaramente che non sta scherzando!

Leonessa salva cucciolo di volpe

Leonessa salva cucciolo di volpe

Il leone non è molto contento, ma alla fine è costretto a battere in ritirata.

Leonessa salva cucciolo di volpe

La leonessa torna dai suoi piccoli.

Leonessa salva cucciolo di volpe

Recuperate le forze, l’otocione si allontana e cerca un luogo sicuro dove nascondersi.

Leonessa salva cucciolo di volpe

L’istinto materno ancora una volta conferma che non conosce razza!

Aggiungi un commento!