Sorteggi Champions: brutte notizie per Juventus e Roma

Non sono andati come sperato i sorteggi Champions per la Juventus di Allegri e la Roma di Garcia. Le italiane in Champions League pescano le avversarie più scomode: i giallorossi se la vedranno con il Real Madrid di Cristiano Ronaldo, i bianconeri affronteranno il Bayern Monaco di Lewandowski e Guardiola.

Sorteggi Champions: brutte notizie per Juventus e Roma

Da Nyon non sono arrivate buone notizie per le due italiane ancora impegnate in Champions League. Per gli ottavi di finale, Juventus e Roma, che non erano testa di serie, beccheranno rispettivamente: Bayern Monaco e Real Madrid. La finale, in programma a Milano, sembra sempre più lontana per le due squadre italiane, che giocheranno l’andata in casa (16-17 febbraio) e il ritorno in trasferta (23-24 febbraio).

Italo Zanzi, CEO della Roma, ha commentato così il sorteggio: “A questo punto del torneo tutte le squadre sono difficile: rispetto per tutti, ma paura di nessuno tanto in Serie A quanto in Champions League”.

Nedved, vice presidente ed ex giocatore della Juventus, ha commenta così il sorteggio: “Abbiamo superato il girone senza troppe difficoltà, ma speravo di essere più fortunato in questo sorteggio; dobbiamo continuare a soffrire. Sono comunque fiducioso che faremo due belle partite; non è una sfida impossibile, nel calcio non si sa mai. La squadra è cambiata molto: abbiamo le qualità per giocarci la qualificazione, l’importante è giocare con umiltà e consapevolezza di avere davanti una squadra difficile”.

Questo l’esito del sorteggio per le altre squadre:

Gent (Belgio)-Wolfsburg (Germania)
Psg (Francia)-Chelsea (Inghilterra)
Arsenal (Inghilterra)-Barcellona (Spagna)
Psv (Olanda)-Atletico Madrid (Spagna)
Benfica (Portogallo)-Zenit (Russia)
Dinamo Kiev (Ucraina)- Manchester City (Inghilterra).