Valentino Rossi è pronto per il Motogp 2016 e sfida Lorenzo

Valentino Rossi, il grande campione di motogp, quest’anno ha dovuto cedere la coppa del vincitore a Jorge Lorenzo. Ma sicuramente la delusione non gli è passata perchè ha perso il campionato proprio all’ultimo gara a causa di una punizione che lo ha fatto partire dall’ultima posizione. Il provvedimento era stato preso in seguito al calcio in moto che aveva dato a Marquez. Una sorta di vendetta contro un piccolo complotto ordito alle sue spalle. Ma stavolta sembra che le cose saranno diverse nel motogp 2016.
Valentino Rossi è pronto per il Motogp 2016: sfida Lorenzo

È lo stesso Valentino Rossi che cerca di incoraggiare i suoi tifosi a tenere duro e continuare a tifare per lui. Infatti promette che “il 2016 sarà tutta un’altra storia”. In un’intervista rilasciata ad Autosport ha dichiarato la sua frustrazione per l’epilogo del Motogp 2015: “Perdere di cinque punti quando si è stati avanti per tutto il campionato è frustrante ma ora non possiamo guardare indietro”. Spera ancora di vincere il suo decimo mondiale e non si dice preoccupato per la prossima stagione, anzi.

Il “dottore” ha affermato: “Il prossimo anno posso andare più veloce o con lo stesso ritmo ma questo dipende da tanti fattori: dal feeling della Yamaha con le Michelin, dal nostro lavoro e da altre variabili. Il prossimo anno sarà un’altra storia ed io ci proverò comunque”. Il campione italiano è legato alla Yamaha ancora per un anno e sicuramente continuerà la sfida con Lorenzo, suo compagno/nemico di squadra.

A 37 anni Rossi vuole quasi coronare la sua carriera con il decimo titolo prima di ritirarsi e lasciare spazio ad altri piloti, come per esempio suo fratello Luca Marini, che nel 2016 farà il suo debutto nella Moto2. Valentino ha dato molti consigli al giovane fratello e siamo sicuri che anche lui avrà un futuro roseo nel mondo del motociclismo.