Frida Kahlo negli scatti di Leo Matiz in mostra a Bologna

Frida Kahlo. Fotografie di Leo Matiz” è il titolo della mostra fotografica che si terrà dal 14 gennaio al 28 febbraio, presso la galleria ONO Arte Contemporanea di Bologna. L’esposizione sarà composta da 35 scatti del fotoreporter che ritraggono l’artista messicana a Coyoancan, il quartiere dove Frida era nata e cresciuta e nella casa di Città del Messico in cui visse con il grande muralista Diego Rivera.

La Ono Arte Contemporanea, sita in via Santa Margherita 10 a Bologna, ospiterà i ritratti di un’artista amatissima dal pubblico: la messicana Frida Kahlo. Ma la galleria bolognese si occupa di fotografia e infatti l’esposizione sarà dedicata non ai dipinti dell’artista, bensì agli scatti di Leo Matiz, fotoreporter colombiano nato nel piccolo villaggio di Aracataca. Grande amico della Kahlo, Matiz ritrae nelle sue foto Frida e un Messico assolato e lontano, fatto di rivoluzione e guerra, di gioia e speranza. Gli scatti della mostra “Frida Kahlo. Fotografie di Leo Matiz“, organizzata in collaborazione con la Fondazione Leo Matiz,  si soffermano soprattutto sull’immagine di Frida, immortalata nel quartiere di Coyoacan a Città del Messico, della quale Matiz restituisce un ritratto intimo ripreso da un punto di vista privilegiato, ossia quello dell’amicizia che per anni li ha legati.

In mostra, oltre agli scatti di Matiz, saranno presenti anche gli schizzi preparatori della fumettista Vanna Vinci, lavori di studio per una biografia a fumetti dedicata a Frida Kahlo la cui pubblicazione è programmata per il prossimo autunno da 24 ORE Cultura. Oltre ai disegni legati al progetto, saranno esposte anche 4 grafiche realizzate ad hoc dall’artista, delle quali sono state realizzate tirature limitate. Il 16 gennaio dalle 18.30 Vanna Vinci sarà presente in galleria e dialogherà con il giornalista Alberto Sebastiani.