Lite a C’è posta per te: “Crepa” fa il giro del web

La prima puntata di “C’è posta per te” del 9 gennaio 2016, condotta magistralmente da Maria De Filippi, ha lasciato l’amaro in bocca per una storia familiare molto complicata che ha fatto il giro del web per una frase che una matrigna severa ha rivolto alla figlia del compagno. “Crepa” è diventato un tormentone degli ultimi giorni sul web tanto da far diventare la signora Valeria molto famosa, suo malgrado, per la sua mancanza di tatto e affetto.

La rissa di C'è posta per te: "Crepa" fa il giro del web

A “C’è posta per te” del 9 gennaio 2016 non è andata in onda solo la storia commovente di Cosima e dei suoi tre figli, ma anche un’altra storia familiare che però ha avuto un altro tipo di registro davvero molto forte. È stata la De Filippi a dover sedare la lite tra Ilenia e Valeria: la prima è una giovane ragazza che ha invitato il padre e la sua nuova moglie, Valeria, per ricucire i rapporti che si sono ormai rotti da quando la donna fa parte della vita di suo padre. L’uomo ha accettato l’invito ma ha portato con sè anche Valeria che, appena ha visto che a chiamarli è stata Ilenia, ha chiesto al marito di andare via.

La discussione è proseguita con toni molto accesi ed è stata la De Filippi a convincere il padre di Ilenia a riabbracciare la figlia. Ma Valeria non ha voluto partecipare a questa riappacificazione e oltre a non aver voluto stringere la mano alla ragazza, ha chiarito che per lei i rapporti non sono migliorati. In sostanza Ilenia non può andare a trovare il padre a casa e l’ha salutata definitivamente dicendole “Crepa”. A quel punto lo scontro è diventato molto aspro e con picchi di cattiveria verbale incredibile, ma è stato concluso con la decisione di Ilenia di richiudere la busta e andare via da sola senza l’agognata riappacificazione con il padre. Cosa resta di questa vicenda? Valeria è diventata come la matrigna cattiva di Cenerentola e sul web ormai sono nati meme e gruppi in cui viene rappresentata come l’emblema del male.