Ecco un altro prodotto ritirato dal mercato. Stavolta non si tratta di un prodotto in scatola ma di “salsiccia a punta di coltello” ritirata dagli scaffali dei supermercati Esselunga e riguardano appunto il prodotto col proprio marchio. Le confezioni fanno riferimento alle salsicce fresche di puro suino a macina grossa imballate in vaschette con pellicola trasparente. Il peso del prodotto netto è di 300/400 g con etichetta di preincarto dal 12/2/16 al 23/02/2016.

Salsiccia a punta di coltello esselunga ritirata dal mercato

Il prodotto se cucinato e ingerito potrebbe risultare pericoloso in quanto in alcune confezioni c’è il rischio di trovare dei frammenti di metallo. L’annuncio è stato dato dall’azienda attraverso il loro portale: “i consumatori che avessero acquistato il prodotto a riportarlo in negozio e a non consumarlo”. Inoltre l’azienda ha messo a disposizione un numero telefonico per ulteriori chiarimenti: 045/8794111.

Intanto come spiega anche Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, chi avesse acquistato il prodotto può riportarlo in negozio dove il prezzo d’acquisto sarà naturalmente rimborsato anche in assenza dello scontrino di cassa.

Aggiungi un commento!