Milano: usano i camerini dell’ipermercato come bagni

E’ davvero disgustoso quello che accaduto all’interno di un centro commerciale in provincia di Milano. Gli atti riprovevoli accadevano all’interno dei camerini del settore abbigliamento.

Milano, Fiordaliso Rozzano: defecano nei camerini

E’ avvenuto all’interno dell’ipermercato Fiordaliso di Rozzano, nel milanese. A riportare la notizia è Il Giorno il quale racconta che per un bel po’ non sarà possibile provare gli abiti all’interno del centro commerciale, ma che tuttavia “E’ una soluzione transitoria,che ci permetterà di riorganizzarci e aumentare i controlli”.

Ma cosa è successo all’interno di questi camerini? A raccontarlo sono le commesse che parlano di “scene incresciose”. Ne abbiamo sentiti di tutti i colori circa le vicende all’interno dei camerini dei negozi di abbigliamento, ma qui si è superato il limite: usavano gli spogliatoi come bagni, per orinare e defecare. E il fatto non è isolato, è capitato più volte che le commesse si imbattessero in odori sgradevoli ed escrementi.

Questo ovviamente è uno dei problemi più gravi, ma non mancano tuttavia quei clienti che rubano. Entrano nei camerini con i propri vestiti ed escono indossando quelli nuovi senza pagarli. E a nulla vale l’antitaccheggio, con l’aiuto di pinze o altri utensili riescono a sbarazzarsene e a farla franca.

L’unica soluzione, per ora, è stata quella di chiudere i camerini. Chi vorrà provare qualche capo dovrà per forza comprarlo e indossarlo a casa propria. Nel caso non dovesse andare bene, ritornare al centro commerciale e cambiarlo.

Aggiungi un commento!