Paola Barale a Pomeriggio 5: “Ho un problema, dovrò operarmi”

Racconta il suo dramma Paola Barale. Ai microfoni di Pomeriggio 5 non può non trattenere l'emozione e dichiarare che per lei sarà molto difficile rinunciare a viaggiare.

Paola Barale ha raccontato il suo dramma durante l’ultima intervista a Pomeriggio 5. La conduttrice di “Flight 616” è stata ospite di Barbara D’Urso e ha spiegato come potrebbe essere compromessa la sua carriera a causa di un problema di salute.

Paola Barale ospite a Pomeriggio 5 intervistata da Barbara D'Urso

La conduttrice di Fossano ha infatti confidato alla D’Urso di avere uno spostamento di una vertebra e un dolore che continua a tormentarla. Un fastidio pericoloso e tuttavia importante visto il programma che conduce. Infatti, Paola Barale, è la protagonista di viaggi in giro per il mondo e di avventure estreme che non potrebbe più fare a causa di questo problema.

Sembra però che l’unica via d’uscita sia un intervento che lei ha ammesso di voler procrastinare più in la, almeno fino a quando sarà possibile visto che proprio non riesce ad abbandonare la sua passione più profonda: viaggiare.

Ho una vertebra un po’ scivolata in avanti però ho deciso di non farlo e ho deciso di affrontare la cosa con la fisioterapia perché dovrebbero mettermi una protesi e fino quando posso farne a meno cercherò di evitare.

In quanto all’amore, è inevitabile che in ogni intervista le venga chiesto della sua rottura con Raz Degan, l’attore al quale è stata legata per lunghi anni. Lei però è sempre molto restia a parlarne. Amano tenere in privato il carino che è rimasto tra di loro e lo dimostra anche l’affetto esternato da Degan in un post su Instagram in cui faceva gli auguri a Paola per il suo compleanno. E anche lei ha solo parole buone per Raz:

Raz mi ha fatto conoscere dei posti meravigliosi. Viaggiare ti dà quell’entusiasmo che la quotidianità ti toglie.

Il suo programma che a breve andrà in onda, non fa paragoni con “Pechino Express”. Non è vero che sono simili, come sostengono i telespettatori: la Barale sottolinea che ci sono tantissime differenze:

A Pechino Express si fa la fame, bisogna fare l’autostop. Qui invece ci sarà la possibilità di fare un percorso diverso ma non voglio anticipare nulla. La trasmissione presenterà diverse sorprese e i telespettatori le conosceranno puntata dopo puntata.