Brutto incidente per Francesco Bottai caduto da un ciliegio

Incidente per Francesco Bottai dei Gatti MezziPaura per l’artista italiano Francesco Bottai, chitarrista della band “Gatti Mézzi”. Per aiutare l’artista è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso.

L’incidente è accaduto ieri a Castelvecchio di Compito, in provincia di Lucca. Il musicista sarebbe caduto da un albero di ciliegio. Un ramo che non ha retto il suo peso si è spezzato e lui è precipitato per un paio di metri.

Il chitarrista ha sbattuto violentemente a terra la testa e il torace ma non ha perso conoscenza. Per fortuna non era solo, ma in compagnia di un amico che immediatamente ha contattato i sanitari del 118. Sul luogo è intervenuta prima un’ambulanza, ma visto le condizioni d’urgenza è stato necessario l’arrivo dell’elisoccorso che ha trasportato il chitarrista all’ospedale più vicino, a Cisanello

Per fortuna Francesco Bottai, fondatore 37enne dei “Gtti Mézzi” non è in pericolo di vita, anche se ha riportato un trauma alla cassa toracica-addominale. Sul luogo, come riporta iltirreno.it, sono intervenuti anche i carabinieri di Colle di Compito.

Aggiungi un commento!