Silvio Berlusconi: ancora altre 2 settimane al San Raffaele

Che la convalescenza in ospedale di Silvio Berlusconi si sarebbe allungata questo era nei pensieri di tutti. L’intervento a cuore aperto, per la sostituzione di una valvola aortica malfunzionante, non è stato certo un intervento facile. Dunque l’ex premier avrà bisogno ancora di riposare.

Silvio Berlusconi in ospedale riabilitazione San Raffaele

Intanto, in quel di Forza Italia, accade di tutto. In un articolo de la Repubblica, firmato Tommaso Ciriaco e Carmelo Lopapa, si parla del terremoto che sta accadendo all’interno del partito. Sbucano così i nomi di Mariarosaria Rossi, Deborah Bergamini e Alessia Ardesi che probabilmente verranno estromessi dallo staff del partito.

Fedele Confalonieri è esplicito:uomini azienda e fedelissimi del vecchio corso“. La decisione è stata presa anche da Marina Berlusconi, Gianni Letta e Nicolò Ghedini in attesa del ritorno del leader di Forza Italia. Purtroppo resterà al San Raffaele altre 2 settimane.

Il tentativo di “secessione morbida” da parte di Giovanni Toti, Paolo Romani e Maria Stella Gelmini ha infastidito non poco Silvio Berlusconi.

Aggiungi un commento!