Malore per Silvio Berlusconi: ricoverato al San Raffaele

Ancora stress, forse la pressione per l’elezioni e quello che accaduto a Roma, con l’uscita di scena secca della Meloni, che hanno portato l’ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ad accusare un malore che è stato necessario il suo ricovero in ospedale.

Silvio Berlusconi malore giugno 2016

Trasportato all’ospedale San Raffaele, Silvio Berlusconi è stato ricoverato per uno “scompenso caridiaco da stress“. I portavoce di Forza Italia però dichiarano: “Nulla di preoccupante“. Tuttavia, il leader del partito dovrà restare qualche giorno sotto osservazione ed essere sottoposto a controlli di routine a seguito di questi malori.

La nota divulgata da Forza Italia:

Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, si è recato questa mattina al San Raffaele per un ricovero programmato per accertamenti, a seguito di uno scompenso cardiaco che gli è stato riscontrato nei giorni scorsi

In realtà il ricovero era già previsto, in quanto il lieve malore si era verificato qualche sera prima: “I suoi medici hanno deciso di sottoporlo ad una serie di accertamenti diagnostici – a causa di un – lieve malore accusato domenica sera, ma nulla di serio o preoccupante.

Aggiungi un commento!