Silvio Berlusconi, operazione al cuore: intervento di “grado severo”

L’indiscrezione pare sia stata confermata per quanto riguarda l‘operazione chirurgica a Silvio Berlusconi, dopo il ricovero di domenica sera. I medici inizialmente non hanno voluto rilasciare dichiarazioni inizialmente, però ora confermano tutto:

Silvio Berlusconi intervento al cuore

Avverrà entro metà della prossima settimana“, conferma Alberto Zangrillo, il dottore che segue il leader di Forza Italia, spiegando la diagnosi: “Insufficienza aortica di grado severo“.

Il medico inoltre ha dichiarato che l’ex premier ha accettatocon grande coraggio e determinazione” la notizia dover subire un intervento al cuore che durerà circa quattro ore. Silvio Berlusconi, verrà operato dal professore Ottavio Alfieri del San Raffaeled di Milano.

Il problema è nato da uno scompenso cardiaco che si è verificato qualche giorno fa, causa da una valvola cardiaca mal funzionante che impedisce al cuore di pompare sangue. I suoi cari gli sono vicini, infatti l’ospedale è un via vai tra i figli e gli amici più cari.