Successore di Silvio Berlusconi? Gianni Letta: “Non se ne parla”

Il partito di Forza Italia è in fibrillazione a causa della lunga assenza del suo leader, Silvio Berlusconi, che da poco è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al San Raffaele di Milano.

Successore Silvio Berlusconi, Gianni Letta

A calmare le acque, è ovviamente il suo migliore amico, Gianni Letta. Non si ancora nulla sul futuro dell’ex premier, se tornerà a fare politica o verrà sostituito da qualcun’altro alla presidenza del partito. Ad ogni modo, il suo avvocato, invita tutti a stare zitti e ad aspettare:

State zitti qualche giorno, aspettiamo che Berlusconi si ristabilisca. Anche perché la ripresa pare sia più rapida del previsto. Allora potremo parlare con lui e capiremo cosa lui vorrà fare

Almeno è quanto avrebbe dichiarato Letta ai esponenti di partito riportato dal Corriere della Sera. In pratica sarà il cavaliere a decidere del destino del partito e il suo eventuale successore. Come riporta l’edizione on line del Corriere: “se la famiglia Berlusconi ha fatto il nome di Letta non è stato per dare un ruolo a chi non ne ha avuto mai bisogno, ma per far capire che non ci sono eredi. È stato come un tweet lanciato dal letto di ospedale: #statesereni“.