Andrea Pirlo, lutto: nipotino morto il giorno dell’onomastico

Come si fa ad accettare un lutto del genere? La famiglia Pirlo è stata travolta da una tragica perdita, quella del piccolo Pietro Pirlo, figlio del cugino e nipotino del campione della Nazionale, il calciatore bresciano Andrea Pirlo.

Lutto Andrea Pirlo, morto il nipotino

L’incidente è avvenuto in casa. La notizia è trapelata ieri. I genitori, insieme ad un’altra ad altri amici, si erano riuniti proprio per festeggiare l’onomastico del bambino che allontanatosi, solo per un attimo dalla vista dei genitori, è caduto nella piscina della villetta in cui viveva ed è annegato.

Secondo il Corriere della sera, complice il caos, i genitori non si sarebbero accorti dell’allontanamento del bambino e quando lo hanno ritrovato era troppo tardi. Il bambino era privo di sensi, sono seguiti attimi di terrore e dolore. Un’infermiera, che viveva in zona, ha cercato di rianimarlo fino all’arrivo dei soccorsi. Poi la corsa in ospedale, ma per il bambino non c’è stato nulla da fare. Il piccolo Pietro Pirlo è morto dopo mezz’ora dall’arrivo nella struttura ospedaliera.