Tragica vicenda si è consumata poche ore fa a Firenze. Un uomo, sul ponte Vespucci ha tentato di togliersi la vita. Ma il risvolto è agghiacciante: l’uomo era uscito di casa con l’intento di suicidarsi ma ha finito con il sparare alla ceca e uccidere un altro uomo.

La vittima è un uomo senegalese. Alla base pare non ci siano motivi raziali. Un uomo di 64 anni, uscito di senno, voleva farla finita per problemi economici che lo afflieggevano ma alla fine ha ucciso un altro uomo sparando ben 5 colpi di pistola.

Firenze, omicidio sul ponte Amerigo Vespucci

Firenze, omicidio sul ponte Amerigo Vespucci

Ad avvertire le forze dell’ordine sono stati i dipendenti del consolato degli Stati Uniti che hanno assistito alla scena da un edificio poco distante. L’uomo adesso è stato arrestato e ha spiegato i fatti alla polizia anche se in totale stato confusionale.

Le forze dell’ordine hanno anche perquisito l’abitazione di Roberto Pirrone trovando un biglietto che avrebbe lasciato alla figlia per metterla al corrente delle sue difficoltà finanziarie.

Aggiungi un commento!