Coronavirus Campania: un nuovo contagio a Napoli

Un nuovo contagio registrato ieri sera a Napoli, nella città vesuviana di Boscotrecase.

Coronavirus, un altro contagio registrato nella provincia vesuviana di Napoli, a Boscotrecase, in Campania. Nella serata di ieri una donna è risultata positiva al tampone. Si tratta di una cittadina di origini indiane che pare sia venuta in contatto con l’insegnante di 57 anni residente a Torre del Greco.

A darne notizia è il sindaco di Boscotrecase, Pietro Carotenuto:  “È una cittadina di Trecase risultata positiva al coronavirus. Il caso è stato accertato in serata all’ospedale di Boscotrecase e la signora sarà a breve trasferita all’ospedale Cotugno di Napoli per le consequenziali verifiche”.

Intanto il sindaco invita i cittadini a rispettare tutte le regole igienico sanitarie per proteggersi, ma tutto questo senza creare allarmismi. La donna sarà poi trasferita all’ospedale Cotugno di Napoli. Ilfattovesuviano.it riporta le parole del primo cittadino di Boscotrecase:

Si tratta di una famiglia di nazionalità indiana, residente a Boscoreale, che con immediatezza è stata accolta in ospedale dal personale munito di dispositivi individuali di sicurezza, seguendo un percorso già da tempo dedicato per questi casi e quindi separato rispetto agli ordinari percorsi di accesso in pronto soccorso. La suddetta famiglia è stata accompagnata alle stanze di isolamento, sottoposta prima al tampone faringeo e, in attesa degli esiti, a trattamento farmacologico appropriato. Prima di prospettare scenari futuri in relazione a questi pazienti, attendiamo con serenità l’esito degli esami dei tamponi. È inutile creare allarmismi.

Coronavirus Campania: un nuovo contagio a Napoli