Bimba dimenticata in auto, e’ morta!

La commissione medico legale ha accertato il decesso

ANCONA, 21 MAG – La piccola Elena Petrizzi e' morta. Lo ha reso noto la Direzione sanitaria del presidio materno-infantile Salesi di Ancona. La morte cerebrale della piccola e' stata dichiarata alle 17. Subito dopo e' scattato il periodo di osservazione di sei ore, seguito dalla competente commissione medico legale, che alle 23 ha accertato il decesso.

Il 18 maggio scorso Elena era stata lasciata 5 ore in auto dal padre, a Teramo, che era andato a lavorare convinto di aver gia' accompagnato la piccola a scuola.

I genitori hanno dato il consenso al prelievo degli organi.

Il prelievo comincera' a breve. Non si conosce la destinazione degli organi: "c'e' un grande bisogno di organi pediatrici – spiega la dott. De Pace – "Bisogna ammirare tantissimo il gesto di questi genitori – ha aggiunto -, perche' da questa morte nasce la vita, una nuova speranza. Un gesto prezioso che forse riuscira' a far superare questa tragedia".

I genitori di Elena sono rimasti al suo fianco fino all'ultimo. Il padre, Lucio Petrizzi, docente alla Facolta' di Veterinaria di Teramo, oltre al dolore e al rimorso dovra' affrontare anche l'accusa di omicidio colposo. Ieri pomeriggio ad Ancona e' arrivato anche il pm di Teramo Bruno Auriemma.