CAMORRA , PRESO IL BOSS GIUSEPPE DELL’AQUILA

NAPOLI– Durissimo colpo inferto dallo Stato alla camorra : ier gli uomini della Questura di Napoli hanno arrestato Giusppe Dell'Aquila, detto "Peppe o'ciuccio".L'uomo, latitante dal 2002, era referente dei clan Contini del Vasto e Mallardo di Giugliano di cui gestiva attività economiche nel Lazio nel settore imprenditoriale e commerciale.Il Boss, che si nascondeva in una villetta di Varcaturo conducendo una vita riservata (usciva raramente ed aveva una vecchia Punto per muoversi), è il cognato del capoclan Eduardo Contini, ora in carcere, ed era imparentato anche con Francesco Mallardo, capo dell'omonimo clan, in quanto i tre uomini avevano sposato tre sorelle.